Messina, 13 Giugno 2019

Traversata dello Stretto di Messina per la ricerca FFC

Delegazione FFC di Vicenza

Delegazione FFC di Vittoria Ragusa e Siracusa - Luciano Vietri

CHI LA ORGANIZZA

13 Giugno 2019

QUANDO

Messina

DOVE

Traversata dello Stretto di Messina per la ricerca FFC

La Delegazione FFC di Vicenza e la Delegazione FFC di Vittoria, Ragusa e Siracusa per la prima volta insieme per un grande evento: la Traversata a nuoto dello stretto di Messina a sostegno della ricerca sulla fibrosi cistica.

L’evento, organizzato da Luciano Vietri e patrocinato dal Comune di Messina, avrà luogo nella mattinata di giovedì 13 giugno.

Alla traversata parteciperanno il presidente di Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica, Matteo Marzotto, la campionessa italiana di triathlon Martina Dogana, alcuni atleti del Martina Dogana Triathlon Team e del Rotary Club di Arzignano, oltre a numerosi altri nuotatori di diverso livello che si metteranno alla prova in questa nuova avventura. Forniti di cuffia firmata FFC e scortati dalle barche durante tutto il percorso, i partecipanti, bracciata dopo bracciata, arriveranno in Calabria dove saranno presi i singoli tempi di traversata. Tornati in Sicilia, questa volta in barca, saranno accolti da organizzatori, stampa e pubblico, prima di partecipare alla Charity Dinner promossa per raccogliere fondi a sostegno della ricerca, presso l’Hotel Capo Peloro di Torre Faro (ME).

I proventi della cena benefica saranno destinati alla ricerca FFC, a favore dell’innovativo progetto di ricerca Task Force for Cystic Fibrosis. Per informazioni e prenotazioni per la cena contattare Daniele La Lota al numero: 338 6325645.

Sarà possibile seguire l’impresa anche sui social: pagina Facebook FFC, profilo Instagram @fondazioneffc, pagina Facebook Matteo Marzotto e profilo Instagram @matteomarzotto.

***Il racconto diretto dell’evento, dall’ideazione al successo della messa in atto***

Ormai da qualche anno, l’amico Don Matteo Menini, parroco di Ponte dei Nori di Valdagno, coinvolge i suoi fedelissimi parrocchiani in una serie di eventi in concomitanza della Campagna nazionale a sostegno della Ricerca sulla Fibrosi Cistica. Nell’ottobre 2018, durante i preparativi della cena nel salone parrocchiale, l’amico Stefano De Marzi, Presidente del Martina Dogana Triathlon Team, mi raccontò l’emozione vissuta quattro mesi prima, vissuta nell’attraversamento a nuoto dello Stretto di Messina. “Ero talmente emozionato e contento – mi disse Stefano – che a un certo punto mi sono messo a pregare”. Poi mi chiese: “Credi sarebbe possibile abbinare un evento sportivo così emozionante all’attività della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica? Luciano Vietri, storico organizzatore della traversata, sarebbe sicuramente lieto di sposare la nostra causa”.
La Sicilia potrebbe sembrare lontana dalla nostra Vicenza, ma non per la Fondazione, abituata a operare su tutto il territorio nazionale; qui vi sono tre Delegazioni molto attive, e proprio a Messina si trova il Centro HUB Regionale per la fibrosi cistica, un’eccellenza diretta dal Prof. Magazzù. Feci dunque una telefonata all’amico Daniele La Lota per raccontargli l’idea e proporgli di occuparcene assieme. Da buon siciliano e con il consueto entusiasmo accettò immediatamente la proposta di partnership tra la Delegazione FFC di Vicenza e la Delegazione FFC di Vittoria, Ragusa e Siracusa.
Per ottenere maggior visibilità avevamo bisogno di nuotatori conosciuti e legati alla Fondazione. Inevitabilmente chiesi a Matteo Marzotto, Presidente FFC, di partecipare all’impresa. Ricordo l’entusiasmo di Matteo, abituato alle fatiche della bici, nell’accettare la nuova sfida: affrontare una bracciata dopo l’altra le insidiose correnti del famoso Stretto di Messina.

Furono coinvolti i Rotary di Arzignano con il Presidente Luca Peroni, i rotariani Andrew Arduini, Franco Filippi e Raimondo Riu (preziosissimo il suo lavoro video fotografico) e Hassel Comunicazione, con il Presidente Stefano Cotrozzi. Grazie anche ad alcuni partner siciliani, coinvolti da Daniele, avevamo a disposizione tutti gli ingredienti per un’ottima riuscita dell’iniziativa.
Possiamo dire con orgoglio che è stato un grande successo: la visita di Matteo al Centro di Messina, con me e Daniele, la traversata accanto a trenta nuotatori (quindici dei quali amici giunti appositamente da Vicenza) e infine la cena di gala all’hotel Capo Peloro di Torre Faro, con 150 persone, il nostro Presidente e lo staff medico del centro messinese. Fondamentali Chiara e Annamaria, che hanno seguito con Daniele l’organizzazione curando ogni dettaglio.
Credo non ci siano dubbi: volere è potere. Assieme possiamo farcela! … e l’abbiamo dimostrato anche in questa emozionante occasione.

Dario Antoniazzi
Responsabile Delegazione FFC Vicenza