Novara, 9 Giugno 2012

La vita attraverso i suoi “sensi”

Delegazione FFC di Novara

CHI LA ORGANIZZA

9 Giugno 2012

QUANDO

Novara

DOVE

La vita attraverso i suoi “sensi”

Arriva al quinto volume l’iniziativa “La scuola fa la differenza…”, promossa dalla Delegazione FFC di Novara assieme alla scuola secondaria “Carlo Calcaterra” di Bellinzago Novarese. Come per le precedenti edizioni, gli alunni della scuola, coadiuvati dalle insegnanti, sono stati gli autori di questo prezioso lavoro che vuole ricordare la scomparsa di Andrea Goldin, un ragazzo affetto da questa grave malattia genetica.

Il volume sarà presentato sabato 9 giugno alle 9.30 e, in quella occasione, verranno assegnate anche le borse di studio ai ragazzi della scuola media giudicati più meritevoli.

“Il filo conduttore è sempre la scuola e tutto quello che la circonda, visto con gli occhi di ragazze e ragazzi – si legge nel messaggio di Giovanni Goldin e Lorena Proverbio, genitori di Andrea -. Le offerte ricavate dai libri verranno interamente utilizzate per adottare progetti di ricerca sulla Fibrosi Cistica, la malattia genetica più diffusa nel nostro paese”.

I ragazzi della scuola si sono concentrati sull’analisi dei cinque sensi, cercando di riscoprire, attraverso di essi, sensazioni ed impressioni che la frenesia della vita quotidiana, a volta non consente di valutare.

La copertina del libro propone il disegno di Anna Gatti e Camilla Puricelli, della classe 3ª B che si è aggiudicato il primo premio al concorso nazionale “Arte fatto” organizzato da Lyra in collaborazione con De Agostini e l’Associazione Illustratori Italiani. Ciascuna delle diverse sezioni è introdotta sempre da disegni che hanno partecipato allo stesso concorso.