Delegazione FFC Ricerca di Cosenza Sud

SCOPRI DI PIÙ
Alessandra Coscarella
Responsabile della delegazione
Alessandra Coscarella

Cosenza

La sua specialità sono le feste in cui si balla. Ne organizza poche ma in grande Alessandra Coscarella, energetica responsabile della Delegazione cosentina, spiega: «Con i banchetti qui si riesce a fare veramente poco. La fibrosi cistica non è molto conosciuta e la gente non sa realmente di che cosa si tratti. Il rapporto con le persone per la strada è difficile: la gente ti evita. Non tutti hanno la stessa sensibilità. I progetti che ho adottato vengono dai contributi delle varie feste».

Alessandra possiede un negozio sportivo ed è anche istruttrice di minibasket e fitness. Non sa cosa sia la stasi. Ha una nipote affetta da fibrosi cistica e da una quindicina di anni dispensa il suo impegno a favore della ricerca FFC. Come racconta, lo fa contando sulle proprie forze: «Ho iniziato collaborando con il gruppo di Soverato, poi ho proseguito da me. Conoscere tante persone mi aiuta molto.

Non c’è un’organizzazione alle spalle della Delegazione, cioè non esiste un vero e proprio gruppo. È una cosa che faccio da sola. Sono sempre io: decido di fare una cosa e poi chiedo aiuto. Allora mi danno una mano il mio compagno, le mie sorelle, gli amici. Una collaborazione importante viene dalla famiglia La Mensa, proprietaria dell’agriturismo “La locanda del Parco”: sono molto generosi.

Ho cercato di coinvolgere altri parenti e mamme di bambini con Fc, ma non ci sono riuscita. Naturalmente, chiunque volesse aggiungersi sarà ben accetto. Più siamo meglio stiamo. Tante volte ci esco mezza rotta dall’organizzazione degli eventi. Un aiuto non dispiacerebbe». Alessandra è però cosciente che la spinta a rendersi disponibili non possa essere indotta dall’esterno: «C’è un qualcosa che da dentro ti sprona a trovare i fondi; nasce così, in modo innato. Anche per questo, qualsiasi cosa organizzi la penso con l’obiettivo del divertimento. La gente viene perché gli piace e vuole divertirsi. Bisogna cercare di avvicinare il pubblico con qualcosa che lo diverta». Lei lo sa fare molto bene, aspetta solo qualche nuovo collaboratore.

Progetto adottato: FFC#8/2017

Un nuovo modello di fibrosi cistica in chip microfluidico per lo studio dei meccanismi patogenetici e la valutazione di strategie terapeutiche.
100%

8.000 €

Raccolto finora

8.000 €

Totale da raggiungere

Partecipa al prossimo

EVENTO

Proiezione di “A un metro da te” a Cosenza

9 Aprile 2019

Cosenza. Appuntamento per il giorno martedì 9 aprile, ore 20.00, presso il Cinema Citrigno (via Adige, 16) con la proiezione…

Scopri l'evento

A Lappano concerto di Natale a sostegno della ricerca

18 Dicembre 2018

La Parrocchia di San Giovanni Battista di Lappano (CS) organizza per martedì 18 dicembre “Anche a Natale dai respiro alla…

Scopri l'evento

Festa in spiaggia per la Ricerca FFC

4 Agosto 2017
Cosenza

Venerdì 4 agosto, presso il lido GingerBeach di Bonifati, sulla costa tirrenica cosentina, alle ore 23.30 si svolgerà una nottata…

Scopri l'evento

Momenti da ricordare

GALLERY