Genova, 8 Giugno 2012

Sapore di Sale, 8° edizione

Delegazione FFC di Genova

24596

CHI LA ORGANIZZA

8 Giugno 2012

QUANDO

Genova

DOVE

Sapore di Sale, 8° edizione

Ispirato alla famosa canzone di Gino Paoli, anche quest’anno non è mancata la serata “Sapore di sale”, svoltasi venerdì 8 giugno al prestigioso “Le Carillon”, nella meravigliosa Baia di Paraggi a Portofino. Una serata di gala condotta dal giornalista e conduttore televisivo Roberto Rasia dal Polo e con madrina la bella Federica Moro.

La crisi economica si fa sentire anche sulla beneficienza, e quest’anno sono state meno che nelle sette edizioni precedenti le persone che hanno partecipato: poche ma buone, tuttavia, se alla fine della serata la delegazione genovese della Fondazione FFC, presieduta da Sandra Garau, è riuscita a raccogliere ben 9.000 euro dalla cinquantina di persone presenti, attraverso l’iscrizione alla cena, l’asta benefica e la lotteria. Alla serata era presente anche il responsabile del Gruppo di Sostegno di Genova, e ricercatore FFC, il Prof. Mauro Mazzei.

Merito del buon andamento della serata è stato in gran parte di Claudia Mattioli, l’infaticabile organizzatrice di questa ottava edizione come di tutte quelle precedenti, che ha ricevuto anche un riconoscimento per la sua abnegazione e il suo impegno.

L’asta benefica, a cura della Casa d’Aste Wannenes, ha messo in palio oggetti di grande valore offerti gratuitamente da alcune aziende. Fra questi, un caftano della linea Missoni Mare e un orologio Iwc Pilot’s Watch.

Quest’anno, come già nel 2011, i fondi raccolti da ‘Sapore di sale’ saranno devoluti a favore di un progetto di ricerca chiamato ‘Colture primarie’, di cui è responsabile Luis Galietta del Laboratorio di genetica molecolare dell’Istituto “G. Gaslini” di Genova.

La fibrosi cistica è una malattia da cui sono affette in Italia circa 7.000 persone. Un tempo lasciava pochi anni di vita, tanto che era considerata una malattia dell’infanzia, mentre oggi la disponibilità di una serie di cure ha permesso di innalzare l’età media dei malati a quasi 40 anni.